Bresciacup, squadre, Mtb Italia Hot Rock School torna sul podio

0

Era il 2007 e al suo terzo anno di attività il Circuito Bresciacup di ciclismo viveva già la sua prima sfida grazie a due team che a Nave, nell’ultima prova, si contendevano la speciale graduatoria. Quest’anno, a dieci di distanza, gli eventi si ripetono. Uno dei protagonisti è rimasto lo stesso, ma ad essere differente è stato l’epilogo. L’MTB Italia Hot Rock School si aggiudica la vittoria nella speciale classifica a squadre del circuito riuscendo a raggiungere il traguardo inseguito per anni. Nel 2007 arrivò al secondo posto per una manciata di punti.

Nel 2008 fu ancora argento, ma senza l’emozione della lotta fino all’ultimo metro. Sono trascorse nove edizioni e da allora, uno dei team “senatori” e organizzatori del circuito bresciano, si ritrova nello stesso posto, in una situazione simile, ma riesce a portare a casa il trofeo dopo una lotta intensa con i campioni uscenti del Niardo For Bike. Un lungo inseguimento che si è concretizzato al giro di boa, al termine della quarta delle otto prove previste dal calendario, proprio in occasione della gara di casa organizzata a Rezzato.

Qui il team guidato da Mauro Zambelli ha chiuso il gap con la compagine camuna dando il via alla sua cavalcata verso il traguardo finale raggiunto solo in volata nell’ultima tappa grazie all’apporto e supporto di tutto il team che a pieno organico ha dato prova di forza e determinazione. Hanno resistito realizzando il record stagionale per il punteggio totalizzato in un’unica prova: 6.536 pt. Ci hanno creduto e sperato fino all’ultimo, ma i ragazzi del Niardo For Bike nulla hanno potuto per ribaltare le sorti della classifica e hanno visto così svanire a Nave le possibilità di bissare il successo ottenuto solo un anno fa.

Per i bikers di Tiziano Bondioni arriva un argento che porta per la terza volta in tre edizioni consecutive il team di Niardo sul podio della speciale classifica. Alle loro spalle la corazzata del Sellero Novelle di Mauro Laffranchi a centrare un bronzo dopo un lungo inseguimento e una rimonta costante ai danni del team Pavan Free Bike, superato proprio a una sola prova dal termine.

Il Sellero Novelle dimostra ancora una volta costanza e qualità essendo, oltre che l’unico team capace di aggiudicarsi per ben cinque edizioni consecutive (2011, 2012, 2013, 2014 e 2015) la Team Cup, anche l’unica squadra che dal 2011, quindi per sette edizioni consecutive, è sempre riuscita a chiudere la sua stagione sul podio. Completano la top five il Pavan Free Bike, quarto e tra le squadre più attive di questa edizione della Bresciacup e il Lugagnano Off Road che chiude in quinta posizione resistendo per pochi punti al ritorno del Team Manuel Bike. Foto di Enrico Andrini

“Team Cup” Circuito Bresciacup 2017:
1. MTB Italia – Hot Rock Shool – 23.700 pt
2. Niardo For Bike – 21.167
3. Sellero Novelle – 15.011
4. Pavan Free Bike – 14.512
5. Lugagnano Off Road – 12.847
6. Team Manuel Bike – 12.678
7. Team Stefana Bike – 9.995
8. S.C. Triangolo Lariano – 9.840
9. 2R Bike Store – 8.428
10. S.C. Barbieri – 7.285.

CLASSIFICA COMPLETA PER TEAM

Lascia un commento