Bassano Bresciano, scoperto terreno con carcasse e rifiuti

0

Prima di giovedì 14 settembre, dopo alcune segnalazioni, a Bassano Bresciano, le guardie ecologiche volontarie sono entrate in azione. Insieme alla Polizia provinciale di Brescia si sono recate in un terreno privato, vicino ad alcune campagne, sul quale erano sparse carcasse in via di decomposizione, animali decapitati, lastre di amianto e rifiuti nocivi.

Le segnalazioni erano arrivate a causa del cattivo odore che proveniva da quell’area. Sul posto, anche la polizia locale di Verolanuova e i tecnici dell’Agenzia di Tutela della Salute di Leno. Poi, chiamata un’agenzia apposita, il terreno è stato ripulito.

Intanto, il proprietario del terreno ha ammesso le proprie responsabilità e si è messo a disposizione collaborando nelle indagini. L’Ast e le guardie ecologiche procederanno ad ulteriori controlli per verificare non ci siano altre contaminazioni, nocive per la salute pubblica.