Brescia, investito in bici, muore dopo una settimana

0

Martedì 12 settembre, alla Poliambulanza di Brescia, il ciclista investito il 5 settembre tra via Caduti del Lavoro e Colombo a Brescia, ha perso la vita. Ricoverato da una settimana in terapia intensiva, il 70enne Giancarlo Silvestri non ce l’ha fatta.

L’anziano era stato travolto da un’auto, condotta da un 45enne, che stava sopraggiungendo sulla stessa via, nel senso opposto. Le prime impressioni non facevano pensare a uno scontro così grave, visto che il 70enne non si era allontanato dalla bicicletta e non c’erano segno di frenata.

Le condizioni del ciclista, però, erano parse subito gravi, tanto che i soccorsi l’avevano portato immediatamente in ospedale. Identificato tramite la fede nuziale che portava al dito, è rimasto sempre incosciente fino al decesso.

Lascia un commento