A21, fermato camionista ubriaco con cronotachigrafo modificato

0

La polizia stradale di Montichiari ha scoperto, a bordo del proprio tir, un autotrasportatore ubriaco, che non faceva soste da molte ore. L’episodio si è verificato sulla autostrada A21, quando gli agenti stavano eseguendo un consueto controllo.

L’autista è un uomo di 54 anni, laziale. Fermato dalla polizia, aveva anche modificato il cronotachigrafo attraverso una calamita. Ritirata la patente, le accuse a suo carico sono molte:  guida in stato di ebbrezza, rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro, falsità in registri e notificazioni e attentato alla sicurezza dei trasporti.