Tremosine, continua l’attesa verso la Tremalzo Bike Scott

0

Cresce l’attesa e sale l’adrenalina contando i giorni che ci separano dalla nuova emozionante sfida che la Tremalzo Bike Scott sarà in grado di regalare a centinaia di bikers nel corso dell’intenso week end che prenderà vita da sabato 30 settembre a domenica 1º ottobre 2017.

La raccolta delle adesioni precede inserorabile ed oltre a registrare la grande voglia di correre degli appassionati, presso la segreteria di Tremosine sul Garda giungono anche le prime conferme di presenza di alcuni dei nomi più prestigiosi del circus off-road mondiale. Dopo il successo ottenuto nell’edizione 2016, fresco vincitore del suo terzo titolo iridato nella specialità marathon, il biker austriaco Alban Lakata (Team Topeak Ergon) ha riconfermato la sua partecipazione alla Tremalzo Bike.

Image

«Lo scorso anno sono arrivato qui quasi per caso – ha commentato Alban – con grande piacere ho scoperto un vero e proprio angolo di paradiso, un tracciato magnifico ed un evento degno di nota a livello internazionale. Trascorrerò qualche giorno a Tremosine anche in preparazione del mio prossimo impegno alla Roc d’Azur e non potevo scegliere location migliore.»

Anche quest’anno “Albanator” non sarà da solo ai nastri di partenza. Il suo team Topeak Ergon schiererà al suo fianco anche il campione ceco Kristian Hynek, uno degli atleti più quotati del panorama mondiale della mountain bike: «È stato proprio Alban a parlarmi della gara ma soprattutto di Tremosine e dei sui paesaggi mozzafiato – ha detto Kristian – non c’è voluto molto a convincermi, sono proprio curioso di vedere il tracciato e scoprire questi luoghi magnifici». In dolce attesa, e per questo non sarà della partita agonistica, la pluri campionessa inglese Sally Bigham, seconda nel 2016, non voleva perdersi l’occasione di trascorrere quelche giorno con il team nella splendida cornice offerta da Tremosine: «Per via della maternità quest’anno non potrò correre – racconta Sally – ma non per questo potevo mancare alla Tremalzo».

Image

E non è ancora finita! Secondo nell’edizione 2016, anche Riccardo Chiarini (Team NOB Selle Italia) è deciso a prendersi la sua rivincita dopo l’amaro epilogo dello scorso anno: «Ho ancora l’amaro in bocca per come ho sciupato la vittoria negli ultimi metri della scorsa edizione – racconta Chiarini – ma al di la di questo la Tremalzo è un qualcosa di magico ed unico. Bello poter tornarci, speriamo in un risultato più fortunato» Non ci sono certezze, invece, riguardo la presenza del campione italiano marathon Juri Ragnoli (Scott Racing Team) , vittima di una caduta in allenamento e della conseguente rottura della clavicola: «Non so ancora se riuscirò ad esserci – ha detto Juri – sarebbe comunque difficile lottare alla pari con i big, ma mai dire mai»

Anche la campionessa italiana al femminile, Maria Cristina Nisi cerca, come il campione austriaco, il bis sui sentieri del Tremalzo: «L’anno scorso la Tremalzo Bike mi ha regalato l’emozione più grande e bella di tutta una stagione – ha detto – tornare quest’anno era d’obbligo, poterlo fare con la maglia tricolore sarà per me un onore ed assolutamente motivo d’orgoglio.»

PROCEDURA ISCRIZIONE

Sempre attiva la procedura d’iscrizione alla 3ª Tremalzo Bike Scott in programma domenica 1º ottobre 2017:
– € 30,00 dal giorno 01/05/2017 al 26/09/2017
– € 40,00 dal giorno 27/09/2017 al 29/09/2017
– € 50,00 in data evento.