Landry sale in cattedra, la Germani Basket supera Orzinuovi

0

La Germani Basket Brescia scende dai monti e a Pisogne trova una bella vittoria nel derby con l’Agribertocchi Orzinuovi, squadra che quest’anno disputerà il campionato di Serie A2. Al PalaRomele la Leonessa vince 95-75, trovando alla lunga quegli equilibri su cui la squadra ha lavorato tanto nel ritiro di Ponte di Legno, terminato proprio oggi. Con Moss, Hunt e Luca Vitali seduti in borghese, nella sua prima partita stagionale Marcus Landry domina il match in lungo e in largo, mettendo a referto 31 punti e guidando i propri compagni al successo finale, frutto del bottino di Michele Vitali (19), Sacchetti (15) e Fall (10), gli altri giocatori che chiudono il match in doppia cifra.

Pronti, via e l’Agribertocchi parte subito con le marce alte, con i giocatori della Leonessa che pagano all’inizio il cambiamento climatico, dai 14 gradi di Ponte di Legno ai 28 del PalaRomele. Lo sbandamento di Brescia dura un quarto, quello che Orzinuovi chiude con un vantaggio di 7 lunghezze (17-24), poi con il passare dei minuti i giocatori della Germani trovano equilibrio in attacco e difesa e confezionano il sorpasso proprio prima dell’intervallo lungo (45-41). La ripresa è un monologo della Leonessa, che alza il volume in difesa e sistema la pratica grazie ai punti di Landry (31 in totale, 18 nei secondi 20′ di gioco) e delle altre sue bocche da fuoco. A risultato acquisito, nel finale c’è spazio e gloria anche per i più giovani, con Dalla Longa e Thioune capaci di mettere a segno i primi punti in maglia Leonessa.

La preparazione della Germani riprenderà martedì prossimo, quando al gruppo si aggregheranno anche Moss, Hunt e Luca Vitali, i giocatori che contro Orzinuovi si sono accomodati in tribuna. Sabato 9 settembre a Desio (ore 19), poi, la Leonessa è attesa dal primo impegno del Trofeo Lombardia, che la vedrà opposta all’Openjobmetis Varese.

“È stata una buona settimana di lavoro, colgo l’occasione per ringraziare l’ospitalità di Ponte di Legno, specialmente del CFP Zanardelli, dove abbiamo trovato grande disponibilità e una gestione settimanale di grande qualità – le parole di Coach Andrea Diana -. Siamo alla seconda settimana di lavoro e c’è ancora tanto da fare e tante cose su cui lavorare. Partiamo, però, da una buona disponibilità da parte dei ragazzi: questa sera si è vista una buona compattezza di gruppo, che in questa fase della preparazione aiuta. Andiamo avanti, da martedì speriamo di integrare i tre giocatori che stasera erano assenti e di iniziare a lavorare con la squadra al competo. Ho detto ai miei ragazzi che non c’è neanche un giorno da perdere e in ogni occasione dobbiamo garantire qualità al nostro lavoro”.

Germani Basket Brescia: Moore 7, Landry 31, Mastellari 2, Dalla Longa 1, Thioune 2, Mensah, Veronesi 3, Fall 10, Traini, M.Vitali 19, Sacchetti 15, Bushati 5. All: Diana
Agribertocchi Orzinuovi: Tinelli ne, Sollazzo 23, Valenti 5, Stulic ne, Antelli 4, Zambon 2, Scanzi 17, Yabre, Borghetti 2, Ruggero 12, Toure 10, Zanardi ne. All: Crotti
Arbitri: Martinelli, Colombo e Spinelli di Brescia
Parziali: 17-24, 45-41, 64-55