Brescia, vede ladro d’uva, prende la pistola e spara

0

Nella notte tra martedì 29 e mercoledì 30 agosto, a Brescia, un 70enne avrebbe sparato a un uomo che stava salendo sul muretto della propria casa. L’episodio è avvenuto tra via Marzabotto e Ziziola, quando l’anziano ha notato qualcuno nella sua proprietà. Senza esitazione, avrebbe preso la pistola regolarmente denunciata e gli avrebbe sparato.

Udendo i colpi, i vicini hanno chiamato la polizia. Arrivati sul posto, gli agenti hanno subito avvistato un 25enne, leggermente ferito, fuori dall’abitazione del 70enne. Era stato lui ad arrampicarsi per rubare un po’ d’uva. Le ferite, però, non sembrano dovute allo sparo, ma ai calcinacci caduti dal muro a causa dello sparo. Intanto, il giovane è stato denunciato per tentato furto, mentre l’anziano, a cui è stata sequestrata l’arma, è indagato per lesioni.