Padenghe, innovazione smart: sportello edilizia diventa digitale

0

L’assessorato all’Urbanistica del Comune gardesano di Padenghe, guidato da Giovanni Squassina, ha promosso la realizzazione di uno sportello telematico polifunzionale per snellire le relazioni tra i professionisti, le imprese, i
cittadini e la pubblica amministrazione.

Con questo strumento si possono presentare tutte le pratiche edilizie in modalità digitale, rispettando e attuando le nuove disposizioni legislative previste di semplificazione, trasparenza amministrativa e del nuovo codice dell’amministrazione digitale. Il sistema è integrato con lo sportello unico delle attività produttive già gestito dall’Unione dei Comuni della Valtenesi basato sulle stesse procedure.

Garantisce a tutti i professionisti di presentare le pratiche edilizie con le stesse modalità con cui da tempo presentano quelle delle attività produttive. Nel portale si possono anche consultare tutte le cartografie del territorio (piano di governo, carta tecnica comunale, carta catastale, ortofoto digitale e altro) per conoscere le caratteristiche dell’area sulla quale si presenta la pratica.

Per capire meglio questo sistema e il percorso di digitalizzazione, venerdì 8 settembre dalle 10 alle 12 in Comune si terrà un incontro con i professionisti del settore.