Gargnano, sarà una Centomiglia Green and Blue sul Garda

0

La Centomiglia velica diventa l’Evento testimonial per la Lombardia e il Garda del progetto ‘Green and blue‘, iniziativa attuata dalle regioni di Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Piemonte e Veneto.

L’outdoor – spiegano i promotori – si sta affermando come filone turistico in grado di attrarre moltissimi appassionati da tutto il mondo, in ogni stagione dell’anno. Creare un’offerta turistica di tipo ‘esperienziale’, che sappia mettere a sistema anche le attrattive delle regioni limitrofe, costituisce un volano formidabile per la promozione delle eccellenze del territorio a 360°: dal mare ai monti, dall’ enogastronomia alla cultura.

Di fatto è il Turismo attivo che ha come obiettivo la creazione di una rete di offerta outdoor, mettendo a sistema i percorsi cicloturistici, mountain bike ed escursionistici”. Il Blue, è l’azzurro che coinvolge il lago con la sua vela. I suoi eventi come la Centomiglia a fare da traino. In Lombardia “Green end blue” vede coinvolti In-Lombardia e il consorzio Garda Lombardia per l’area lacustre, il tutto in collaborazione con l’Assessore allo Sviluppo Economico e al Turismo, il gardesano Mauro Parolini.

In occasione della settimana velica di Gargnano, nei due week end delle regate dell’Ocpoint Trophy, 51°Riccardo Gorla e 67°Centomiglia, la piazzetta di Bogliaco ospiterà uno stand con i simulatori per la pratica degli sport Outdoor.

LE ISCRIZIONI DELLA REGATA DEL 9 SETTEMBRE
Al desk del CV Gargnano continuano ad arrivare adesioni da tutto il Mondo. Dalla Svezia l’olimpionico Goran Marstrom, bronzo ai Giochi di Mosca del 1980, ha confermato la sua presenza con il catamarano M 32. Dalla Svizzera è arrivata l’iscrizione del secondo Cat volante (dopo “Cool Runnings 4), il “TixWave”, già terzo di categoria al Bold d’Or Mirabaud del lago di Ginevra.

Dall’Ungheria si è iscritto “The Red-Team Quantum” un X 40, mentre da Trentino e Veneto sono confermati i due X 40 di “Sicurplanet” (skipper Luca Modena) e “Super Accademy” (Matteo Marega). In piazzetta a Bogliaco è arrivata “Banda Larga”, il 9 metri super Open del lago Maggiore che sarà condotto dall’ex tattico di “Azzurra” Tiziano Nava. Allenamenti intensi per tutti gli altri team a cominciare dall’olimpica Giulia Conti e del maxilibera “Clandesteam” che attende l’arrivo dall’Ungheria di “Raffica” che festeggerà la sua 25 partecipazione alla regata del Giro del lago di Garda. Per i monotipi della classi Dolphin sarà la rivincita del Campionato Nazionale corso a giugno sempre a Gargnano, per i Protagonist 7.5, l’anteprima della loro manifestazione tricolore in calendario per fine settembre.