La 67° Centomiglia in salsa veronese salpa da Brenzone

0

Il Circolo Nautico di Brenzone, lungo la riva veronese del Garda, ha ospitato la presentazione della 67°Centomiglia (9 settembre) e il 51°Trofeo Gorla (3 settembre). Entrambe le regate transiteranno dalla località lacustre, dove sarà allestita un’area per il pubblico. Diventerà il “Bentegodi della Vela”, in onore dello stadio di Verona.

A far gli onori di casa, in occasione della presentazione, il presidente del Cnb Giuseppe Viel, Paolo Formaggioni della Funivia di Malcesine Monte Baldo, il consigliere nazionale di Federdevela Domenico Foschini, i rappresentati del CV Gargnano (Capuccini, Tonini, Andreoli), il “Guru” del giornalismo velico internazionale Luca Belligoli, i campioni di casa a cominciare dalla due volte olimpica Federica Salvà, Albino Fravezzi, Luca Modena, Matteo Marega e il bresciano Oscar Tonoli, grande specialista della Centomiglia.

La Salvà, Modena e Marega hanno confermato la loro partecipazione alla classica lacustre con tre Extreme 40. Chiccà Salvà con gli ungheresi del lago Balaton, gli altri con “Sicurplanet-Ac&e”, il “Super Sailing Accadeny” che sarà condotto dal giovane timoniere di Malcesine Matteo Pilati. A loro si aggiungeranno altri 5 multiscafi di X 40 ed M 32, più due cat volanti della serie Ept 26 in rappresentanza di Danimarca e Svizzera. Anche i monocarena annunciano partecipazioni interessanti a cominciare dal “Banda Larga”, il piccolo libera che arriva dal lago Maggiore con l’ex tattico di “Azzurra” Tiziano Nava, il tedesco “Renè Lezard”, un libera classica firmato da Ettore Santarelli. Il tutto mentre “Clandesteam” versione in rosa con Giulia Conti al timone si allenava in un gagliardo “Peler”. Brenzone ha anche presentato il Campionato Europeo e Italiano dell’Asso 99 in programma per giovedì-venerdì e sabato della prossima settimana.

Ora Gargnano e il Garda si avvicinano a grandi passi alla Centomiglia, che con le sue 67° edizioni è la regata italiana più longeva. Sabato 2 settembre si apriranno le sfide (nel primo pomeriggio) con il Trofeo Ocpoint (l’ex Super G), il 3 sarà la volta del 51° Gorla (start ore 8.30 da Bogliaco), in settimana esibizioni di barche e barchette, musica e feste in piazzetta con East Lombardy, il 9 e il 10 il Giro di tutto il lago. Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l’11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia. A fine settembre sempre Gargnano ospiterà il Campionato Italiano del monotipo Protagonist.