Vezzo d’Oglio, cerca di aprire vecchio ordigno bellico, muore 35enne

0

Venerdì 25 agosto, si è consumata una tragedia a Vezzo d’Oglio, dopo che un 35enne milanese aveva trovato un vecchio ordigno bellico. Rinvenuto nella giornata precedente durante un’escursione in Adamello, il ragazzo aveva deciso di portarselo a casa.

Una volta lì, aveva cercato di aprirla. Purtroppo, la bomba è esplosa, producendo un boato incredibile. Il 35enne, riuscendo ad uscire dal suo garage in condizioni disperate, crolla a terra dopo pochi passi. Per lui non c’era più nulla da fare.

In seguito sono stati allertati gli artificieri e durante l’attesa la palazzina in via Stella è stata completamente evacuata.