Gargnano, si lavora per la 67° Centomiglia, visita del presidente della FIV

0

Sul Garda si lavora per la Centomiglia in programma il 9-10 settembre. Ieri Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela, ha fatto visita al sodalizio, intrattenendosi con i massimi dirigenti del comitato organizzatore, accompagnato dal consigliere nazionale Domenico Foschini e dal presidente di Zona Rodolfo Bergamaschi.

Al desk delle iscrizioni continuano ad arrivare adesioni da tutto il Mondo. Dalla Svezia l’olimpionico Goran Marstrom, bronzo ai Giochi di Mosca del 1980, ha confermato la sua presenza con il catamarano M 32. Dalla Svizzera è arrivata l’iscrizione del secondo Cat volante, il “TixWave”, già terzo di categoria al 79° Bold d’Or Mirabaud del lago di Ginevra.

Sabato prossimo la Centomiglia sarà ospite del Circolo Nautico di Brenzone per la presentazione della boa di Castelletto, sia per Ocpoint Trophy (l’ex Super G di sabato 2 settembre) sia del 51°Gorla di domenica 3 settembre, la due gare che anticipano di una settimana la Centomiglia. Allenamenti intensi per tutti gli altri team a cominciare dall’olimpica Giulia Conti e del maxilibera “Clandesteam” che attende l’arrivo dall’Ungheria di “Raffica” che festeggerà la sua 25 partecipazione alla regata del Giro del lago di Garda.

Per i monotipi della classi Dolphin sarà la rivincita del Campionato Nazionale corso a giugno sempre a Gargnano, per i Protagonist l’anteprima della loro manifestazione tricolore in calendario per fine settembre. E gli stessi organizzatori di Gargnano si rilasseranno in Regata con il Campionato Sociale Open in programma per domenica con partenza dal Marina di Bogliaco alle ore 13.