Gargnano, Giulia Conti sarà al timone del maxilibera Clandesteam

0

Giulia Conti torna a regatare. Lo farà sul lago di Garda, un anno dopo dall’ultima gara in Brasile, in occasione della sua quarta Olimpiade. Lo farà in occasione del Trofeo Gorla (2-3 settembre) e Centomiglia (9-10 settembre).

Sarà lo skipper di “Clandesteam”, il monocarena argentato firmato da Umberto Felci, sette volte primo nel trofeo conte Alessandro Bettoni. La vedrà impegnata per il traguardo del trofeo che ricorda Giacono Garioni e riservato ai monocarena. Come avversari arriveranno gli ungheresi di “Raffi.Ca” i detentori dell’importante e prestigioso traguardo della gara a tutto lago, più “Principessa”, armo più volte nell’albo d’oro.

La Conti torna così sul Garda dove si è allenata per preparare le sue partecipazioni a 4 Olimpiadi (Atene, Pechino, Londra, Rio), dove ha costruito la sua carriera che vanta il titolo Mondiale nell’Fx del 2015, anno in cui ha vinto Europeo ed Italiano, altri due titoli Europei meritati con il doppio del 470, quello dei giovani con l’Optimist.