Ospitaletto, fermato marocchino violento nudo per strada

0

Ieri notte, a Ospitaletto, i militari della locale Stazione CC hanno deferito in stato di libertà un marocchino 42enne di Rovato, per i reati di Resistenza a P.U. ed atti osceni in luogo pubblico.

Alle ore 00:40 circa precedenti, a seguito di una segnalazione pervenuta da privati cittadini alla dipendente centrale operativa, la pattuglia della Stazione è intervenuta a Ospitaletto in via circonvallazione poiché vi era un uomo che si aggirava completamente nudo. Giunti sul posto, i militari hanno rintracciato il marocchino che, in evidente stato di agitazione per abuso di sostanze alcoliche e droghe, camminava senza vestiti in mezzo alla carreggiata rischiando di venire investito dai veicoli circolanti.

Gli operanti a quel punto hanno tentato di far salire il prevenuto sull’autovettura di servizio ma questi, allo scopo di sottrarsi al controllo e darsi alla fuga, li ha aggrediti con calci, pugni e morsi finché è stato definitivamente bloccato con il supporto dell’equipaggio del Radiomobile di Chiari giunto in ausilio insieme a personale del 118, che ha caricato il soggetto sull’autolettiga per trasportarlo presso l’Ospedale Civile di Brescia dove è stato ricoverato in osservazione a seguito di “intossicazione da cocaina e scompenso cardio-circolatorio”.