Polpenazze, operaio resta agganciato a nastro. E’ grave

0

Stamattina, intorno alle 7, si è verificato un grave infortunio sul lavoro all’azienda “Rmb” di Polpenazze del Garda. Un addetto di 23 anni stava operando su un nastro trasportatore, ma è rimasto agganciato. I colleghi sono subito accorsi per bloccare il macchinario ed evitare conseguenze peggiori.

Poi hanno chiamato i soccorsi al 112. In azienda sono giunte due ambulanze, l’automedica, i vigili del fuoco che hanno sbloccato l’operaio dall’impianto. Vista la gravità delle sue condizioni, è stato allertato anche l’elicottero che ha portato il giovane in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia.

Le sue condizioni non sarebbero da pericolo di vita. In fabbrica sono poi arrivati anche i carabinieri e i tecnici dell’Asst del Garda.

Lascia un commento