Vestone, liti e violenze in famiglia per un anno. Arrestato

0

Martedì mattina i carabinieri di Vestone hanno arrestato un 50enne rumeno per maltrattamenti e lesioni verso i familiari. Il provvedimento è stato emesso dal giudice delle indagini preliminari del tribunale di Brescia su richiesta del procura e sulla base dell’attività condotta dai militari valsabbini.

Dopo aver ricevuto varie segnalazioni, i carabinieri hanno avviato una serie di accertamenti verificando la responsabilità dell’uomo per numerosi episodi di violenza domestica nell’ultimo anno.

Si parla di maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della moglie e di un altro familiare. L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di Canton Mombello a Brescia dove è a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento