Diego Alverà al San Giò Art Festival (Vr) racconta Ayrton Senna

0

Lunedì 7 agosto alle 21 arriva a Raldon di San Giovanni Lupatoto Diego Alverà con le sue storie da raccontare, nell’ambito del San Giò Art Festival. Palcoscenico sarà la piazzetta della Pizzeria Corrado, in Piazza De Gasperi, uno spazio dedicato agli eventi in pieno centro e circondato dal verde.

Alverà sarà ospite per la prima volta al San Giò Art Festival portando con sé lo storytelling su Ayrton Senna, interamente scritto da lui e prodotto dall’agenzia Pensiero Visibile di Verona, azienda specializzata nella preparazione di questo particolare spettacolo che non è né teatro né reading ma semplicemente racconto, e che Alverà utilizza per rievocare le grandi figure negli ambiti dello sport, della musica e della cultura. L’effetto degli appuntamenti di live storytelling, moderni eredi dei convivi omerici, sulla scia di una tradizione italiana che va da Alessandro Baricco a Federico Buffa, passando per Marco Paolini e Carlo Lucarelli, è quello di trasportare emotivamente il pubblico all’interno della storia stessa, incrociando informazioni, curiosità e spunti di riflessione.

Quelle di Alverà sono parole scritte con passione e raccontate dal vivo, accompagnate da musica e immagini, in grado di suscitare sensazioni potenti e di immergere il pubblico nella cosiddetta trance narrativa, laddove risiede il piacere dell’ascolto e la trasmissione dell’esperienza e della conoscenza.

L’appuntamento, quindi, unico nel suo genere, dedicato a tutti e ad ingresso libero, è fissato per lunedì 7 agosto, un’occasione per rivivere la vicenda del pilota brasiliano tragicamente scomparso nel 1994, narrando le gesta sportive, ma anche tutte le sfumature della sua personalità e del suo carisma.