Campione del Garda, vittorie americane al mondiale Waszp

0

Prime due regate e in entrambe vittoria per lo statunitense Reed Baldridge di Charleston. Ora discreta, gli Waszp che volano sull’acqua per una vera anteprima della vela futura in perfetta monotipia. Nella prova d’esordio Baldridge mette in fila l’australiano Gus Ekerg con terzo l’azzurro (che vive in Australia) Stefano Ferrigni. Dopo due regate la classifica provvisoria dopo Baldridge vede secondo l’australiano Harold Mighell, terzo Stefano Ferrigni, quarto lo spagnolo Joan Costa e quinto l’altro aussie Gus Ekberg.

Il secondo italiano è l’olimpico romagnolo Francesco Ivaldi, 27° nella generale, penalizzato da un Dns in gara 1. Il Mondiale prosegue ora con un programma che dovrebbe prevedere anche prove con il vento da nord con ancora più spettacolo sulle acque dell’alto Garda di Lombardia.

Il Mondiale è co organizzato da Univela Sailing Campione e Circolo Vela Gargnano grazie al contributo di Regione Lombardia.  L’ Waszp è una barca di fabbricazione australiana, versione semplificata e di serie del Moth volante, firmata sempre dallo stesso staff progettuale. Di fatto queste regate sono l’anteprima di uno degli scafi che sarà protagonista delle Olimpiadi a partire dal 2024 o del 2028.

Lascia un commento