Brescia, tir polacco fermato per falsa emissione ambientale

0

Prima di martedì 1 agosto, la polizia locale di Brescia, lungo la tangenziale sud ha fermato un tir di origine polacca per un normale controllo. Verificata la patente e il libretto di circolazione del mezzo, gli agenti si sono accorti di un problema per quanto riguardava le emissioni ambientali.

Infatti, anche se il documento e la centralina elettronica del tir mostravano un’emissione da euro 6, l’inquinamento prodotto era invece da euro 0. Questo era possibile grazie al montaggio di un dispositivo elettronico che modificava le vere emissioni. Fermato il tir, hanno effettuato un’indagine tecnica, trovando e smontando tale dispositivo. Per il conducente è arrivata una multa di 500 euro.

Lascia un commento