Calcio, Feralpi e Ciliverghe fuori dalla Coppa Italia

0

Nella giornata di domenica 30 luglio, si sono disputate le prime partite della nuova stagione calcistica per Ciliverghe e Feralpisalò. Impegnate nel primo turno di Coppa Italia, la prima si è recata a Lecce, mentre la seconda ha sfidato in trasferta Livorno.

In entrambi i casi, le formazioni bresciane hanno rimediato una sconfitta, abbandonando subito la competizione. Il Ciliverghe ha perso per 3-0 contro un ottimo Lecce, mentre i gardesani si sono arresi, dopo i supplementari, ai calci di rigore con il risultato finale di 5-4. Ora, rimane solo il Brescia, che domenica 6 agosto attende al Rigamonti il Padova.

Ecco i tabellini delle partite:

-Lecce-Ciliverghe 3-0

Lecce: Perucchini, Lepore, Drudi, Marino, Di Matteo, Costa Ferreira, Arrigoni (38′ st Megelaitis), Mancosu (23′ st Ciancio), Pacilli, Caturano, Di Piazza (8′ st Torromino). A disposizione: Chironi, Vicino, Riccardi, Valeri, Monaco, Persano, Turchetta, Tsonev. All. Rizzo.
Ciliverghe: Trilli, Torri, Andriani, Minelli, Daeder, Trajkovic, Carobbio, Ragnoli, Del Bar (20′ st Minessi), De Angelis (43′ st Barwuah), Bithiene (32′ st Comotti). A disposizione: Poffa, Sanni, Cazzago, Chinelli, Bodini, Miglio, Betella, Guerini, Muchetti. All. Pavesi.
Arbitro: Massimi di Termoli.
Reti: 25′ pt Caturano, 36′ st Lepore (rigore), 38′ st Torromino.
Note: spettatori 3 mila circa. Ammoniti Andriani, Caturano, Carobbio. Angoli 7-5. Recupero 1′ e 3′.

-Livorno-Feralpi Salò 5-4 (dopo rigori)

Livorno: Mazzoni, Pedrelli, Gonnelli, Gasbarro, Franco (22′ st Morelli), Luci, Gemmi (7′ sts A. Marchi), Valiani, Moscati (31′ st Doumbia), Martitato, Murilo. A disposizione: Romboli, Blondett, Raimo, Bardini, Giandonato, Di Curzio, Camarlinghi. All. Sottil.
Feralpi Salò: Caglioni, Ranellucci, Emerson, P. Marchi, Alcibiade, Magnino, Capodaglio, Boldini (11′ st Luche), Staiti (1′ sts Turano), P. Marchi, Guerra (43′ st Surraco), M. Marchi. A disposizione: Livieri, Rausa. All. Serena.
Arbitro: Marchetti di Ostia Lido.
Note: spettatori 2 mila circa. Ammoniti Gemmi, Surraco. Recupero 0′ + 4′. Angoli: 9-12.