Brescia, infortunio lavoro, ustioni sul 50% del corpo, 53enne grave

0

Giovedì 27 luglio, alle acciaierie Ori Martin di via Canovetti a Brescia, un operaio 53enne è rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro. L’azienda è specializzata nella produzione di acciai speciali ad alta temperatura. Il dipendente, proprio mentre era intento nel lavoro, è stato colpito da un potente getto, venendo in parte raggiunto da una colata che gli ha causato pesanti ustioni.

Soccorso immediatamente, è stato portato prima al Civile di Brescia e poi, con l’elicottero, al Niguarda di Milano poiché presentava ustioni sul 50% del corpo. Le sue condizioni restano gravi. Intanto, i funzionari dell’Ats di Brescia e la questura sono intervenuti per verificare che tutte le misure di sicurezza fossero state rispettate e ricostruire la dinamica dell’infortunio.