Bagnolo Mella, finto malore sul treno, ghanesi ubriachi senza biglietto

0

Giovedì 27 luglio, due ghanesi di 30 e 37 anni sono riusciti a farla franca, alla stazione di Bagnolo Mella, mentre erano a bordo di un treno. L’episodio si è verificato intorno alle 18.30, quando il controllore stava chiedendo i biglietti ai passeggeri del convoglio. Una volta raggiunti i due africani, ubriachi, questi hanno finto un malore, tentando persino di svenire.

Risultando molto convincenti, hanno indotto il controllore a chiamare il 112 e così il treno si è fermato per un’ora alla stazione di Bagnolo Mella. Arrivate sul posto due ambulanze, da Ghedi e Dello, hanno visitato i due ghanesi. Nel momento in cui è stato proposto loro il ricovero in ospedale, i due stranieri si sono ripresi.

Solo dopo ci si è resi conto che non avevano il biglietto di viaggio. I due, da poco arrivati da Reggio Calabria, sono tornati a casa. Carabinieri e polizia sono intervenuti per verificare la loro situazione, accertando la regolarità dei permessi di soggiorno. A causa loro, i treni hanno subito pesanti ritardi.