Vestone, 51enne minaccia di far esplodere la casa dell’ex

0

Mercoledì 26 luglio, a Nozza di Vestone, intorno alle 16, un 51enne ubriaco ha raggiunto la casa dell’ex compagna, minacciando i farla esplodere. Infatti, nel momento in cui l’uomo è arrivato nell’abitazione, l’ex non era presente. Sul posto solo la figlia 20enne, che nel notare l’atteggiamento del 51enne è uscita di casa.

L’uomo, trovandosi in una situazione di difficoltà, ha telefonato alla ex moglie, dicendole che avrebbe aperto il gas per far saltare in aria l’abitazione. La figlia e la donna hanno così chiamato i carabinieri di Salò, Vestone e i vigili del fuoco. Arrivati sul posto, hanno chiuso il gas della casa e poi hanno convinto l’uomo a farli entrare. Una volta bloccato, il 51enne è stato portato in caserma e poi all’ospedale di Gavardo con un’ambulanza.