Casazza, ragazzi aggrediscono due controllori della Metro

0

Martedì 25 luglio, alla stazione Metro di Casazza, due controllori sono stati aggredito, intorno alle 17.30, da tre giovani stranieri. I due, di 29 e 36 anni, hanno fermato i tre ragazzi, tra i 20 e i 25 anni, che stavano per salire sul convoglio. Chiedendo loro il biglietto, sono stati presi a schiaffi.

Uno dei due controllori, cadendo a terra, ha sbattuto la schiena ed è stato necessario l’intervento dei sanitari. Dopo l’aggressione, i tre sono fuggiti, ma pare che le telecamere presenti in stazione li abbiano ripresi. Le immagini, ora, sono al vaglio della questura di Brescia. Questo episodio ha allertato i sindacati dei lavoratori di Brescia Metro, che hanno parlato di “situazione insopportabile”, visiti i casi precedenti. Le stazioni più a rischio sembrano essere quelle di Casazza, Sanpolino e stazione Fs. Intanto, le organizzazioni hanno chiesto al Comune misure con cui difendersi.