Sondrio, sicurezza sul lavoro, in Valtellina visita di Mattarella

0

Martedì in Valtellina è stata una giornata importante anche per le popolazioni colpite dall’alluvione del luglio del 1987. Una giornata dedicata alla memoria e al rispetto verso quelli che in quei giorni hanno perso la vita e gli affetti. Alla giornata ha partecipato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Durante la cerimonia il presidente dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro sondriese (Anmil) Emilio Giacomelli ha consegnato al Capo dello Stato il caschetto giallo simbolo e segno distintivo del progetto “Lavorare in sicurezza, una sfida possibile”. L’attività da diversi anni impegna l’Anmil e Confartigianato di Sondrio in diverse scuole della provincia per accrescere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro.

“In questi anni – ha spiegato Giacomelli al Capo dello Stato – i soci volontari dell’Anmil di Sondrio con un gruppo di artigiani coordinati dalla Confartigianato hanno preso parte a numerosi incontri con i giovani studenti cercando di far comprendere il valore della sicurezza nel lavoro e nella vita di tutti i giorni. Il presidente Mattarella si è dimostrato interessato e attento e ha espresso apprezzamento per l’impegno e il coinvolgimento dei giovani.