Montichiari, spaccia mentre è agli arresti domiciliari

0

Costretto agli arresti domiciliari per spaccio di droga, un artigiano di 42 anni, residente a Montichiari, è stato nuovamente arrestato. Infatti, dal cortile della palazzina in cui abita, continuava la sua attività illecita.

Giorno e notte, i suoi “clienti” passavano dall’edificio prendendo la dose di droga in cambio di denaro. Episodi come questi sono aumentato velocemente, tanto che ai carabinieri è arrivata la segnalazione. Così, gli agenti, svolgendo una serie di appostamenti, hanno colto in flagranza di reato il 42enne.

Per lui sono scattate le manette e la detenzione nella camera di sicurezza della caserma. Probabilmente, dato che è recidivo, potrebbe finire dietro le sbarre.