Villanuova, operaio suicidato in azienda. In crisi con la moglie

0

Arrivano altri aggiornamenti da Villanuova sul Clisi, in Valsabbia, dove stamattina prima delle 8 alcuni lavoratori hanno trovato il proprio collega 41enne senza vita. E’ successo alla Elg Build dove gli addetti, prima di iniziare la giornata lavorativa, hanno notato la vittima impiccata con una corda.

Sul luogo c’era anche un biglietto scritto dall’uomo e in cui spiegava le ragioni di quel gesto estremo. Padre di due figli, uno di 16 e un’altra di 8 anni, non sarebbe stato licenziato, ma avrebbe agito in quel modo per una crisi coniugale con la moglie.

Sembrava che l’uomo dovesse lasciare il lavoro a fine mese, ma dalla fabbrica smentiscono. Dall’azienda rivolta alla stampa locale lo definiscono ambito, affidabile, concreto e preparato. Le indagini sono affidate ai carabinieri della compagnia di Salò.