Villa Carcina, giovedì consiglio comunale su documenti e studio

0

Giovedì 20 luglio dalle 19 si riunisce il consiglio comunale di Villa Carcina, in Valtrompia. Diversi i temi all’ordine del giorno. L’assestamento al bilancio di previsione 2017-19 con la variazione del documento unico di programmazione 2017-19 e verifica dello stato di attuazione dei programmi e del permanere degli equilibri.

Poi presentazione del documento unico di programmazione (Dup) 2018-19-20, delega delle funzioni e delle attività all’agenzia delle entrate per la riscossione, regolamento generale delle entrate e integrazione sul ravvedimento operoso. Poi approvazione del piano comunale per l’attuazione del diritto allo studio dell’anno scolastico 2017/18, via libera al programma triennale di sviluppo 2017/19 del sistema Museale della Valtrompia, dell’Ecomuseo e di Montagna e Industria.

Esame e approvazione della bozza di convenzione e delega alla Comunità montana per la gestione in forma associata del servizio turistico, modifica di alcuni articoli dello statuto di Asvt Spa, delega alla Comunità montana per la gestione in forma associata dello sportello unico dell’edilizia digitale e rinnovo della convenzione e delega alla Comunità montana per gestire lo sportello unico delle attività produttive.

Infine, l’applicazione della legge regionale sul recupero dei vani e locali seminterrati esistenti e la convenzione per la Protezione civile. A livello della Valtrompia si fa anche sapere che è attivo il numero “anti-caldo” 030.827379 attivo 24 ore su 24 fino al 15 settembre. Nel caso di urgenza si può contattare anche il proprio medico di famiglia o il numero unico di emergenza 112. Altre informazioni utili sono sul sito internet dell’Ats di Brescia.