Brescia, finto addetto spurghi, derubati due anziani

0

Lunedì 17 luglio, a Brescia, due anziani coniugi sono stati truffati da un falso addetto al controllo degli scarichi fognari. L’episodio è accaduto in via Bassiche, quando i due 70enne hanno aperto la porta di casa ad un uomo ben vestito, dall’accento italiano, che dichiarava di trovarsi sul posto per un problema agli scarichi.

Riuscendo così a convincere i due anziani a scendere alla base del palazzo per verificare la situazione, l’uomo, rimasto solo in casa, ha rubato qualche centinaia di euro e diversi gioielli. Nel momento in cui si sono accorti che non esistevano guasti, i due 70enni si sono resi conto della truffa.

Infatti, risaliti, sono riusciti a vedere l’uomo scappare su una bici. Infine, hanno chiamato la polizia di Stato che è giunta sul posto con una Volante e hanno dato loro le informazioni per identificare il truffatore.