Franciacorta, controlli e multe per lavoro in “nero”

0

Tra sabato 15 e domenica 16 luglio, i carabinieri di Chiari hanno eseguito alcune operazioni di controllo nella zona della Franciacorta. Con loro, anche i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità, gli ispettori dell’Asl di Rovato e la polizia locale di Corte Franca tra i locali pubblici. Il primo intervento è stato a Corte Franca, quando gli agenti hanno sedato una rissa.

Denunciati a piede libero quattro ragazzi, due trentini di 20 e 21 anni, un 18enne marocchino di Coccaglio e un 22enne albanese di Adro. Inoltre, segnalato alla prefettura come consumatore di hashish un 16enne bresciano. I militari del Nas, invece, hanno operato dei controlli in locali per verificare la vendita di alcolici e le condizioni lavorative dei dipendenti.

Nell’operazione sono stati individuato 4 lavoratori in “nero” e quindi sono scattate mute da oltre 15mila euro. Infine, sono state sei le contravvenzioni per violazione del Codice della strada, dopo un controllo di 84 persone e 41 veicoli.