Bedizzole, infortunio sul lavoro, amputato braccio a 31enne

0

Martedì 4 luglio, intorno alle 14, all’interno dell’azienda in via Monteroseo a Bedizzole, si è verificato un drammatico infortunio sul lavoro. La vittima è un operaio di 31 anni che era impegnato a un macchinario, quando è rimasto incastrato con una mano negli ingranaggi.

I colleghi presenti hanno così allertato subito i soccorsi. Sul posto, un’ambulanza da Mazzano, ma poi, viste le gravi condizioni dell’uomo è stato chiamato l’elicottero che lo ha trasportato al Civile di Brescia.

Purtroppo, i medici hanno dovuto amputare il braccio al 31enne. I carabinieri di Bedizzole e i tecnici dell’Asst del Garda sono intervenuti in azienda per ricostruire la dinamica dell’infortunio e se verificare tutte le misure di sicurezza.

Lascia un commento