Remedello, 87enne truffata da due donne ladre

0

Lunedì 26 giugno, a Remedello, una donna anziana è stata vittima di un nuovo caso di truffa nella propria abitazione. Ne dà notizia il Giornale di Brescia. Il tutto è iniziato quando due donne di circa 40 anni si sono presentate per visionare un appartamento che l’anziana dava in affitto. Dopo averlo visto, la signora 87enne le ha invitate alla propria casa per bere qualcosa.

Chiedendo dello zucchero e facendo così allontanare l’anziana, una delle due si è diretta nella camera da letto, rubando gioielli e ricordi, poi, prima che la padrona di casa tornasse, si è ripresentata al tavolo. Nel frattempo, è arrivata una telefonata della figlia dell’87enne. Temendo che potesse tornare presto, le due truffatrici se ne sono andare di fretta.

La figlia, che aveva saputo dalla madre dell’incontro, insospettita, è tornata a casa e ha controllato la camera, scoprendo il furto. L’anziana ha così denunciato l’accaduto ai carabinieri di Isorella.

Lascia un commento