Ono San Pietro, crolla un ponte, coltivatori isolati

0

Dopo il maltempo di domenica 25 giugno, altri danni si sono registrati questa volta a Ono San Pietro, in Valcamonica, dove è crollato un piccolo ponte. A causa dello sfortunato incidente, avvenuto domenica con lo staccarsi si massi e pietre, decine di malghesi sono stati isolati.

Il ponte si è quindi mosso per alcuni metri. Fortunatamente però non danneggiando il tubo che porta l’acqua a Ono. Le persone rimaste isolate sono state poi recuperate dalla Protezione Civile. Altri invece sono rimasti intrappolati, dopo che il sindaco ha dovuto chiudere la viabilità verso Baite delle Mella.

Lunedì 26 giugno, tecnici dello Ster lombardo si sono recati sul posto e hanno così sbloccato 40mila euro per ripulire il torrente dai massi e costruire un collegamento con i tubi dell’acqua sospesi. Altri fondi, per ripristinare il ponte, si attendono invece dalla Comunità montana.

 

Lascia un commento