Monticelli Brusati, viene salvato un Gheppio folgorato

0

Lunedì 6 giugno, un esemplare di maschio adulto di Gheppio, che riportava dei traumi, è stato recuperato dalla polizia Provinciale a Monticelli Brusati. Gli agenti lo hanno poi portato al CRAS del PArco dell’Adamello. L’animale, probabilmente, era rimasto folgorato dopo che si era posato su cavi di una linea di media tensione.

Il Gheppio riportava un anello sulla zampa sinistra con provenienza Svizzera. Per questo si sono chieste informazioni alla Stazione Ornitologica di Sempach, la quale ha segnalato come l’esemplare fosse stato inanellato ancora da pulcino al nido nel giugno 2015 a Forel, ossia 300 km dal luogo del ritrovamento.

Forse, il falco aveva scelto la Franciacorta come sua casa, ma purtroppo si era andato a posare su un cavo elettrico, una delle cause più comuni che minacciano i rapaci delle nostre zone. Le condizioni del volatile sono ancora incerte, ma il CRAS spera vada tutto bene per una reintroduzione in natura.