Coccaglio, finisce in manette coppia di spacciatori albanesi

0

Ieri pomeriggio a Coccaglio, in Franciacorta, nell’ambito di un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chiari hanno arrestato un albanese di 22 anni, clandestino e senza fissa dimora e la sua fidanzata connazionale di 20, residente in paese.

Dopo diversi pedinamenti con i quali avevano osservato i due giovani incontrarsi con frequenza e per pochi minuti con noti consumatori di droga del luogo, i militari avevano compreso i due avessero sostanze da spacciare. Così si sono appostati sotto la casa della coppia e li hanno attesi per poi bloccarli e perquisirli.

In tasca il ragazzo aveva due involucri di cocaina pronti da vendere e nell’abitazione c’erano, nascosti in un barattolo di riso in un mobile della cucina, due panetti da 100 grammi l’uno di hashish e 220 grammi di cocaina ancora da confezionare, oltre a 600 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio.

Anche un bilancino digitale, diversi telefoni cellulari e materiale per confezionare le dosi, tutto sequestrato. Nel rito per direttissima il tribunale di Brescia ha disposto i domiciliari per lui e scarcerata la ragazza in attesa dell’udienza dopo i termini a difesa richiesti dall’avvocato.