Ghedi, spaccia cocaina in paese e in “trasferta”. Arrestato

0

Nei giorni scorsi i carabinieri di Ghedi hanno arrestato un marocchino 29enne residente in paese per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. Le forze dell’ordine lo tenevano d’occhio da tempo perché il nordafricano era sospettato di essere uno spacciatore di cocaina in paese e a Montirone.

Dopo averlo osservato e pedinato più volte, i carabinieri sono entrati in azione e lo hanno perquisito trovandogli 51 grammi di cocaina, di cui 3 già confezionati e divisi in dosi. Nel processo per direttissima al tribunale di Brescia l’arresto è stato convalidato, ma visto che è incensurato gli sono stati disposti i domiciliari.