Edolo, trovato ultraleggero precipitato. Due a bordo sono morti

0

Si è conclusa nel dramma la scomparsa da ieri sera di un ultraleggero con due posti di cui si erano perse le notizie tra i boschi della Valtellina e della Valcamonica. Oggi pomeriggio poco dopo le 17, infatti, è stato ritrovato a Edolo. A bordo c’erano il pilota e un passeggero, entrambi del Belgio e rinvenuti senza vita.

L’ultraleggero era giunto alla base aerea di Samolaco, in provincia di Sondrio, alcuni giorni fa con un altro velivolo. Dopo aver trascorso domenica notte proprio nel paese valtellinese e con tanto di dati anagrafici scritti sui registri, ieri erano ripartiti. Avevano fatto rifornimento ed uno era diretto sul lago di Garda, mentre l’altro ad Asti.

Quello verso il Piemonte è arrivato senza problemi, mentre del primo si erano perse le tracce intorno a Edolo e dopo l’ultimo contatto radio nella zona di Cevo. Sul posto sono arrivati i tecnici del Soccorso alpino della Guardia di Finanza, quelli del Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico, i vigili del fuoco e i carabinieri con l’aiuto dell’elicottero da Sondrio.