Villa Carcina, mostra, giochi e incontri. Ecco le iniziative

0

Villa Carcina propone una serie di iniziative per i prossimi giorni nel paese valtrumplino. Va avanti fino a domenica 25 giugno la mostra fotografica “Naturalife 2017” proposta dall’assessorato alla Cultura con l’associazione “Naturalife” di Sarezzo in cui sono esposte immagini naturalistiche, una sorta di punto di incontro per quelli che esprimono il rispetto e la tutela dell’ambiente attraverso le immagini.

Due le tematiche proposte: “Dal paesaggio alla macro per scoprire le meraviglie della natura” allestita al primo piano della Villa” e “Le Torbiere del Sebino. Alla scoperta di un habitat dietro casa nostra” al piano terra. La mostra è aperta al pubblico con ingresso libero e gratuito giovedì 22 e venerdì 23 giugno dalle 20 alle 21, sabato 24 e domenica 25 dalle 16 alle 19,30.

Mercoledì 21 alle 21 sarà anche proiettato “Sguardi sulla natura” con il fotografo naturalista Willy Di Giulian, uno sguardo sulla fotografia fatta arte, per raccontare al meglio la natura in tutti i suoi aspetti, passando dal paesaggio alla macro e cogliendo le meraviglie di una valle semisconosciuta, la Val Colvera e della Finlandia nelle luci invernali. Poi spazio a “Progetto luoghi”, un’anteprima estiva dei percorsi e laboratori che accompagneranno fino alla fine dell’anno con “Stradamente”. L’appuntamento, libero e gratuito, si terrà al chiosco dalle 20 alle 22 in diverse date.

Martedì 20 giugno Giocoleria Lab, martedì 27 e 4 luglio Fumetto Lab, martedì 11 luglio Giocoleria Lab, martedì 18 luglio e 8 agosto Game Lab e martedì 1 agosto Video Lab. Da domani, martedì 20 giugno, invece, l’associazione “Saresa” con l’assessorato ai Servizi sociali propone una serie di incontri gratuiti al parco di Villa Glisenti dedicati a futuri e neogenitori. Si partirà nel pomeriggio di domani con l’appuntamento “Pannolini lavabili: perché usarli oggi?”.

Si proseguirà a luglio, martedì 4 con “Portare i piccoli in fascia: perché siamo fatti per essere portati” e martedì 18 con “Allattamento tra legume e nutrimento per i nostri cuccioli d’uomo”. Si terminerà giovedì 3 agosto con “Giocando Montessori: pomeriggi di giochi al parco”. Gli appuntamenti, dalle 16 alle 18, sono liberi e gratuiti. Per informazioni si può scrivere una mail. Un’altra iniziativa è “Come ci si divertiva un tempo”, rassegna proposta dalla compagnia “I burattini di Onofrio” da giovedì 22 a domenica 25 giugno al parco di Villa Glisenti.

Ogni serata verrà allietata da una diversa avventura di Gioppino per trascorrere una serata con grandi e bambini. L’appuntamento è alle 21 al parco di Villa Glisenti. L’ingresso è di 3 euro per gli adulti e di 2 euro per i bambini. Poi partirà martedì 27 giugno “Sotto il Baobab”, il nuovo ciclo di appuntamenti, per bambini dai 3 agli 11 anni proposto nel parco di Villa Glisenti dalla biblioteca. Si inizierà con “Fiabe dal mondo”, un modo coinvolgente per conoscere i racconti per bambini di paesi lontani. Gli appuntamenti proseguiranno poi tutti i martedì, dal 27 giugno al 29 agosto (tranne il 15 agosto) dalle 16 alle 18 nel parco di Villa Glisenti.

La partecipazione è libera e gratuita. Insieme a “La Biblioteca Fuori di Sé” inizieranno martedì 27 anche alcuni incontri interculturali dedicati ai genitori dei bambini, offerti dallo sportello per l’integrazione del Comune. Si partirà con “Un thé al Parco” dalle 16 alle 18 nel parco di Villa Glisenti. La partecipazione è libera e gratuita. Poi il Comune con l’unità pastorale del paese, inaugura il Largo Monsignor Luigi Ardesi in memoria del carcinese “padre degli orfani” in via Veneto sabato 24 giugno alle 11.

Un’altra iniziativa, nell’ambito delle proposte per l’estate nel parco di Villa Glisenti, ci sarà il “Concerto della Minibanda” alle 17,30 di domenica 25 giugno. La partecipazione è libera. L’assessorato alla Cultura propone anche per sabato 19 agosto una visita di pomeriggio al museo dell’energia elettrica di Cedegolo e alla mostra “Bicicletta mon amour – I 200 anni di storia della bicicletta”. Poi una visita serale al borgo di Bienno per la mostra mercato. Informazioni e iscrizioni in biblioteca e all’ufficio Cultura dall’1 luglio. Le iscrizioni per i non residenti partiranno l’1 agosto. Infine, dal 27 giugno al 31 agosto la biblioteca sarà aperta il martedì mattina dalle 9 alle 12 invece del pomeriggio per consentire le attività di animazione al parco Glisenti.