Provaglio d’Iseo, tre giorni di festa per l’Avis

0

Si comincia la sera di venerdì 23 giugno nel cortile della scuola di Provaglio. La neocostituita sezione Avis di Provaglio, la numero 102, con il patrocinio del Comune di Provaglio ha organizzato una tre giorni di grande attività.

L’obiettivo del nuovo gruppo, – affermano gli organizzatori – in virtù della sempre crescente necessità di sangue, è quello di raccogliere più iscritti possibile e di sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza della donazione come il miglior gesto umano.
Oltre agli stand gastronomici e tanta buona musica all’interno del cortile della scuola di Provaglio, la festa di quest’anno vivrà un momento particolare; l’inaugurazione ufficiale della sede situata in Piazza del Chiosco e concessa in comodato al gruppo dall’Amministrazione Comunale.

Domenica 25 giugno quindi il taglio del nastro alla presenza delle autorità locali e dei rappresentanti provinciali dell’Avis. Il ritrovo è alle 9.00 a Palazzo Francesconi, sede municipale. I convenuti di recheranno in corteo alla parrocchiale per la Santa Messa e al termine ci sarà il taglio del nastro. Domenica sarà un giorno importante per il gruppo Avis e per tutta la comunità – sostiene il Sindaco Marco Simonini – oltre che celebrare e ringraziare le persone che donano il sangue regolarmente vogliamo incoraggiare i giovani a compiere questo gesto e promuovere la diffusione dei valori della donazione volontaria.
L’appuntamento per il weekend è quindi in compagnia degli avisini provagliesi che saranno presenti e pronti a dare informazioni su come diventare donatori.

Lascia un commento