Esine, pochi minuti di pioggia e le strade diventano fiumi

0

Ieri, martedì, in Valcamonica, si è abbattuto un violentissimo temporale che ha provocato alcuni danni e anche paura tra i residenti. E’ successo nel tardo pomeriggio, intorno alle 18, dove la pioggia è caduta incessante per alcuni minuti tra Esine e i paesi vicini.

Ma è stata sufficiente per ingrossare il fiume Re che è tracimato tanto da allagare le strade. Ad accentuare il fenomeno anche i tombini che non hanno retto alla pressione dell’acqua facendo diventare le vie di circolazione dei veri e propri fiumi. I vigili del fuoco allertati dai cittadini sono stati chiamati a intervenire soprattutto per liberare garage e scantinati dall’acqua.

Lascia un commento