Brescia, investito in bici, possibile pirata della strada

0

Nella notte di mercoledì 14 giugno, intorno all’1, un 40enne in sella alla sua bicicletta pare sia stato investito da un’auto in via Gatti a San Polo. La dinamica dell’incidente, ancora non certo, è al vaglio della polizia locale. Quello che c’è di certo è la presenza di un testimone che ha visto il 40enne a terra con varie ferite accanto alla bicicletta.

Dell’auto che lo avrebbe investito, invece non c’è traccia e inoltre il conducente non si sarebbe nemmeno fermato per i soccorsi. Per questo non si esclude un caso di “pirata della strada”. Se il conducente non si dovesse presentarsi alle forze dell’ordine entro 24 ore rischia l’accusa di omissione di soccorso e di essere arrestato.

Dopo l’incidente, sul posto, tre ambulanze delle Croce bianca, Rossa e Brescia Soccorso. Inoltre, era stato chiamato anche l’elicottero. La vittima è stata trasportata alla Poliambulanza in codice rosso. Infatti le sue condizioni parrebbero gravi.