Valcamonica, arresti per tentato furto e spaccio di droga

0

Nei giorni precedenti a martedì 13 giugno, in Valcamonica sono stati eseguiti alcuni arresti per furto e droga, dai carabinieri della compagni di Darfo. Al Cinema multisala “Garden” un 53enne italiano residente a Berzo Inferiore, già noto alle forze dell’ordine, è finito in manette per tentato furto aggravato, in quanto aveva cercato di forzare gli sportelli della auto parcheggiate. Per lui, aspettando il processo, è scattato l’obbligo di firma alla caserma dei carabinieri.

Un 24enne italiano, invece, a Darfo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga. Infatti, aveva con sé 25 grammi di cocaina già divisa in dosi, 8 grammi di marijuana e 6mila euro in contanti, ritenuti frutto dello spaccio. Infine, a Capodiponte, un artigiano 31enne di Malonno è stato fermato dai carabinieri nella sua azienda mentre consegnava una dose di cocaina in cambio di 50 euro a una donna di Berzo Demo. Dopo essere finito in manette, è stato condannato a 1 anno di reclusione.

Lascia un commento