Villa Carcina, furto in appartamento, picchiati i proprietari

0

Nella serata di sabato 10 giugno, tre malviventi hanno sferrato una rapina dentro un appartamento di via Giovanni Quistini a Villa Carcina. Il tutto si è verificato intorno alle 22.30, quando i padroni di casa, due pensionati stavano festeggiando un compleanno in veranda.

La banda, invece, a volto scoperto, ha prima raggiunto la vicina scuola materna, poi con una panchina sono saliti per entrare nell’abitazione degli anziani. In seguito, con un flessibile hanno bucato la cassaforte, rubando gioielli, migliaia di euro e anche una pistola dei pensionati regolarmente denunciata. I due padroni di casa, sentendo i rumori prodotti dai ladri, si sono resi contro di ciò che stava succedendo. Così, i criminali li hanno chiusi fuori sul balcone esterno per riuscire a fuggire.

I padroni di casa, però, facendo il giro dell’appartamento, hanno raggiunto i malviventi mentre uscivano di casa e li c’è stata una colluttazione, nella quale sia la donna che il marito sono stati picchiati. Poi, i ladri sono scappati. Allertate le forze dell’ordine, sul posto sono giunti i carabinieri di Villa Carcina e Gardone Valtrompia, che hanno iniziato a d indagare guardando le immagini di videosorveglianza di zona.

Lascia un commento