Lonato, il VI Trofeo Fondatori Trap Concaverde

0

Amicizia, altruismo, agonismo e divertimento. Questi i sani valori che ancora oggi animano la struttura del Trap Concaverde. Valori ben saldi in coloro che, nel 1982, posero la prima pietra di quello che, col tempo, sarebbe diventato uno degli impianti di tiro a volo più all’avanguardia del mondo.

Virtù ricordate dall’attuale presidente Ivan Carella, al termine della VI edizione del trofeo dedicato ai fondatori, disputatosi sabato 10 giugno: «Preferisco usare le parole festeggiare, che commemorare, per dire grazie a chi, con dedizione e umiltà, ha contribuito a creare un ambiente che dà gioia, aggregazione, amicizia e dove stiamo bene tutti insieme. Se questo campo esiste ed è così apprezzato, il merito va a loro, alla loro capacità di aver saputo trasformare la passione per il tiro in uno sport prestigioso e amato da tutti».

Venendo alla gara vera e propria, il vincitore assoluto è stato il “prima categoria” Sandro Macabbi (74/75), che ha preceduto di un piattello la plurimedagliata tiratrice sanmarinese Alessandra Perilli e il pari categoria Mirko Tumiatti, mentre a primeggiare negli altri trofei in palio, dopo i barrage di categoria e qualifiche, sono stati: Ivan Rossi (categoria eccellenza – trofeo Egidio Tolettini); Cristian Fusti (prima categoria – trofeo Bruno Carella); Cesare Fenaroli (seconda categoria – trofeo Giovanni Tolettini); Cristian Breda (terza categoria – trofeo Roberto Zilioli) e Giacomo Galesi (veterani/master – trofeo Vittorio Piovanelli). Le coppe ai vincitori sono state consegnate dai parenti dei fondatori, che ricordiamo essere stati Roberto Zilioli, Giovanni Tolettini, Bruno Carella ed Egidio Tolettini a cui, pochi mesi fa, s’è aggiunto Vittorio Piovanellli, fondatore dell’omonima armeria lonatese, che tanto ha contribuito a rendere il Trap Concaverde quello che è oggi.

Classifica VI Trofeo Fondatori: Vincitore assoluto: Sandro Macabbi (74/75) Post- barrage: Veterani/Master Trofeo Vittorio Piovanelli: Giacomo Galesi (25/25); Giovanni Gobbo (24/25); Giuseppe Bresciani (24/25) Terza categoria Trofeo Roberto Zilioli: Cristian Breda (22/25+6); Giuseppe Sarnelli (22/25+5); Fabio Fantoni (22/25+1) Seconda categoria Trofeo Giovanni Tolettini: Cesare Fenaroli (23/25+5); Mario Mafrica (23/25+4); Paolo Gilberti (23/25+0) Prima categoria Trofeo Bruno Carella: Cristian Fusti (24/25+3); Bruno Giovanetti (24/25+2); Mirko Tumiatti (23/25) Eccellenza Trofeo Egidio Tolettini: Ivan Rossi (24/25+1); Renato Ferrari (24/25+0); Alessandra Perilli (23/25).