Chiari, carabinieri fermano uno spacciatore di droga

0

Nella serata di martedì 6 giugno, i carabinieri di Chiari hanno arrestato un uomo albanese di 41 anni per detenzione e spaccio di droga. Già controllato da tempo dalle forze dell’ordine, il pusher è stato fermato dagli agenti mentre stava uscendo di casa per raggiungere un cliente. Addosso aveva una dose di cocaina da vendere a un 50enne di Castrezzato.

Il criminale, accorgendosi dei carabinieri, ha tentato la fuga rientrando in casa, ma è stato bloccato. Prima però ha gridato alla figlia 12enne di gettare tutto quello che c’era in casa, riferendosi alla droga. Un agente, però, è riuscito a entrare e impedire che la ragazzina obbedisse al padre.

In casa sono stati trovati 600 euro in contanti, 25 grammi di cocaina già divisi in 48 confezioni da vendere. Per il 41enne sono scattate le manette e la convalida del fermo con gli arresti domiciliari in attesa del processo previsto a luglio. Per il 50enne di Castrezzato è partita una segnalazione alla prefettura di Brescia.