Brescia, scritte sul monumento Niccolò Tartaglia

0

Alcuni vandali hanno preso di mira nuovamente il monumento in marmo di piazza Santa Maria Calchera a Brescia, dedicato al matematico Niccolò Tartaglia. Infatti, sul basamento e ai piedi della statua sono state trovate alcuni scritte realizzata da anonimi writers. Ne dà notizia il Giornale di Brescia.

Non è la prima volta che il monumento viene danneggiato. Nel 2016 era stata spezzata la mano che teneva il compasso. Poi, la Loggia aveva dato il via per un’intervento di pulizia e restauro. Infine, a settembre, i vandali avevano rovinato ancora una volta la scultura.

Poi l’ultimo danno, martedì 6 giugno, quando alla polizia locale sono state segnalate le scritte. Tra l’altro nel 2015 era stata annunciata un’operazione per sistemare il naso danneggiato, la fontana e la piazzetta. A oggi, però, ancora niente. Le multe per chi viene scoperto a scrivere sui muri o a compiere atti di vandalismo è salita da 150 a 500 euro.

Lascia un commento