Brescia, tornei scenici e tornei con l’arco in Castello

0

Venerdì 2 giugno, sabato 3 giugno e Domenica 4 giugno, presso il Castello di Brescia si terranno tornei scenici, un torneo di tiro con l’arco storico, incontri con scrittori, appuntamenti di teatro, incontri speciali e un museo sempre più a porte aperte.

Sono solo alcune delle molteplici iniziative messe in campo per il ponte del 2 giugno da Fondazione Brescia Musei in collaborazione con alcune significative realtà cittadine.

Dal 2 al 4 giugno all’interno delle mura del Castello di Brescia con “AD 1238: Federico II e l’assedio di Brescia” si tornerà al 1238 d.C. e il visitatore potrà immergersi nelle atmosfere del Medioevo, tra cavalieri, dame e popolani in una cornice unica e splendida qual è il nostro mastio.

La Confraternita del Leone di Brescia, compagnia di rievocatori certificati, torna a presentare al pubblico la manifestazione storica che parla dell’eroica resistenza della città e dei liberi comuni alleati, contro l’esercito dell’Imperatore Federico II.

Tre giorni del festival in cui saranno in programma scene di vita medievale, tornei scenici, un torneo di tiro con l’arco storico, incontri con scrittori e una mostra sulla figura dell’Imperatore Federico II, figura poliedrica e cosmopolita. Infine un suggestivo spettacolo teatrale Brescia liberata, a cura degli attori della Compagnia I Comici del Savio e del CUT La Stanza, un canovaccio originale di Commedia dell’Arte sul tema del Sacco di Brescia ad opera di Gaston de Foix, con maschere di Donato Sartori.

Clicca QUI per il programma dettagliato.

Lascia un commento