Evasione milionaria per due aziende, tre denunciati

0

La Guardia di Finanza di Gardone Valtrompia ha denunciato tre responsabili di due aziende legate a materiali ferrosi per evasione fiscale, tra Casto e Pertica Bassa. L’operazioni rientra nell’inchiesta “Castelli di (Val)sabbia”.

Gli agenti hanno scoperto tutto dopo aver controllato i bilanci delle due società. Quella di Casto aveva distrutto tutti i documenti contabili, tanto che le fiamme gialle hanno dovuto ricostruire la situazione finanziaria. Quella di Pertica Bassa, invece, non possedeva la dichiarazione dei redditi del 2015.

In definitiva, i due rappresentanti di Casto sono stati denunciati per mancata dichiarazione di 10 milioni di euro e per aver emesso fatture su operazioni inesistenti per 11 milioni. Quello di Pertica Bassa, invece, è stato indicato alla procura di Brescia per non aver dichiarato i ricavi del 2015, che ammontano a 4,5 milioni di euro.