Darfo, denunciato dipendente comunale assenteista

0

La Guardia di Finanza della procura di Brescia ha denunciato un 61enne, residente in Valcamonica, per assenteismo dal luogo di lavoro. Dipendente da più di vent’anni all’ufficio tecnico comunale del settore Tecnologico di Darfo Boario Terme, timbrava il cartellino e poi se ne andava a sbrigare delle commissioni o tornava a casa.

Dopo una segnalazione anonima, gli agenti hanno iniziato le indagini all’interno del municipio. Sembra che già in passato il 61enne avesse avuto dei atteggiamenti contrariati verso i colleghi. Inoltre, con certificati medici per motivi di salute, aveva ottenuto lavori meno pesanti, ma pare che fosse stato visto comunque a svolgere lavori edili e di altro tipo.

Ora, il dipendente comunale rischia la sospensione, con il conseguente taglio dello stipendio o il licenziamento, come previsto alla riforma “anti-assenteisti” del ministro della Pubblica Amministrazione.