Brescia, polizia locale sventa un suicidio, salvata una 37enne

0

Nei giorni precedenti a martedì 23 maggio, gli agenti della polizia locale di Brescia hanno salvato una donna che stava tentando il suicidio lanciandosi da un cavalcavia. L’episodio è avvenuto sul ponte di via Rose sopra la tangenziale ovest. La donna, 37enne cinese, aveva scavalcato il parapetto, rimanendo poi sospesa nel vuoto.

Sul posto, forse per una segnalazione, sono sopraggiunte due pattuglie della municipale e, con molta calma, gli agenti sono riusciti a far ragionare la donna e riportarla al sicuro. Poi sono stati allertati i soccorsi che hanno portato la 37enne in ospedale. Con l’identificazione si è scoperto che la donna era già stata in cura, compiendo gesti simili.